La magia del Natale a Londra

Il Natale a Londra: luci, eventi e tanti turisti
Foto di nbutto

Gli addobbi natalizi arrivano presto a Londra, ed è bello, perché ci possiamo godere la magia del Natale già da novembre.

Ognuna delle vie principali del centro ha le sue luci: quelle di Oxford Street sono state inaugurate da Robbie Williams e Leona Lewis il 5 novembre e sono sponsorizzate dal Marmite (una crema da spalmare a base di estratto di lievito a dir poco orrenda il cui slogan recita “o la ami o la odi”); quelle di Regent’s Street celebrano le olimpiadi e le paralimpiadi; quelle di Carnaby Street celebrano il 50° anniversario dei Rolling Stones (un tempo assidui frequentatori dei negozi di Carnaby Street). E poi ci sono anche quelle di Piccadilly, di Covent Garden, di Bond Street, di Marylebone, di Mayfair e di Trafalgar Square.

Il Natale a Londra è davvero magico. Insieme alle luci arrivano tantissimi eventi, spettacoli, concerti, fiere e soprattutto turisti. E poi fa freddo, e a volte nevica (come è successo ieri), e allora è bello fermarsi a bere un tè caldo in una di quelle Tea House o Tea Room (sala da tè) tipicamente inglesi. Guardando i passanti ci si sente proprio dentro una cartolina di auguri natalizi.

Natale in inglese si dice CHRISTMAS (si pronuncia /'krɪsməs/, cioè senza la t), e le luci di Natale si chiamano CHRISTMAS LIGHTS (la parola LIGHT la conoscete già).

Hi, sono Gina!

Hi!

Vuoi imparare l’inglese? Ma, davvero?