Una galleria di negozi lunga quanto il perimetro di Londra

The Great Victorian Way

Si chiamava The Great Victorian Way ed era uno dei progetti più ambiziosi del XIX secolo: una galleria piena di negozi e ristoranti coperta da un’enorme cupola di vetro, un po’ come la Galleria Vittorio Emanuele II a Milano, con la differenza che quella di Londra avrebbe circondato l’intera città per una lunghezza complessiva di 16Km!

Il progetto era stato presentato al pubblico nel 1855. In quel periodo l’Impero Britannico era al culmine della sua potenza economica e gli inglesi erano così pieni di ambizioni che nessun progetto di ingegneria sembrava impossibile. Purtroppo però il progetto non fu mai realizzato. Perché? Per colpa della Grande Puzza dell’estate del 1858 (di cui vi racconteremo prossimamente). Tutti i fondi che servivano per costruire la Great Victorian Way furono usati per costruire un nuovo sistema fognario.

Che cosa impariamo oggi? GREAT (si pronuncia /greɪt/) significa grande, grandioso, imponente. VICTORIAN (si pronuncia /vɪk'tɔ:rɪən/) significa vittoriano, cioè del periodo della regina Vittoria, e WAY (si pronuncia /weɪ/) ha tantissimi significati, tra cui via o strada.

Hi, sono Gina!

Hi!

Vuoi imparare l’inglese? Ma, davvero?