Tom's an English teacher

Quando usare la forma contratta

La domanda di oggi ci arriva da Melania:

"Ho trovato la frase "Tom's an English teacher" e poi un'altra volta "Susan is an English teacher". Perché nella prima il verbo è contratto e nella seconda no?"

Solitamente quando parliamo usiamo la forma contratta, quando scriviamo invece usiamo la forma estesa. Negli esercizi usiamo entrambe le forme per allenarci con tutte e due, perciò in alcune frasi usiamo la forma estesa e in altre quella contratta senza nessuna ragione specifica. Il significato della frase non cambia. Le due forme sono entrambe corrette:

FORMA ESTESA
(quando scriviamo)
FORMA CONTRATTA
(quando parliamo)
- Susan is at home.
- Susan è a casa.
- Susan's an actress.
- Susan è un'attrice.
- That man is not Tom.
- Quell'uomo non è Tom.
- That's not Tom.
- Quello non è Tom.

Facciamo lo stesso con il verbo avere:

FORMA ESTESA
(quando scriviamo)
FORMA CONTRATTA
(quando parliamo)
- Janet has (got) natural blond hair.
- Janet ha i capelli biondi naturali.
- Janet's got natural blond hair.
- Janet ha i capelli biondi naturali.
- Alex has a map of San Francisco.
- Alex ha una mappa/cartina di San Francisco.
- Dad's got a headache.
- Papà ha mal di testa.

A volte la 's non è un verbo contratto ma il genitivo sassone, una forma che ci serve per dire a chi appartiene un oggetto:

VERBO CONTRATTO GENITIVO SASSONE
- Mary's beautiful, isn't she?
- Mary è bella, vero?
- Alice's exam is on Friday, isn't it?
- L'esame di Alice è venerdì, vero?

Buono studio a tutti!

Il Team di Brickster

Hi, sono Gina!

Hi!

Vuoi imparare l’inglese? Ma, davvero?