Traduttori traditori

Traduttori traditori
Foto di Pinot & Dita

Quanto sono affidabili i traduttori elettronici? Purtroppo molto poco, ma in caso di necessità, bisogna accontentarsi e mettere in conto qualche figuraccia, come testimonia Stefania:

"Ciao avrei un dubbio sull'uso dell'articolo the: "il pane" viene usato senza l'articolo the quando voglio chiedere "Avete il pane?" Il traduttore Lexicool mi da diverse traduzioni, ad es. "You have bread?" (google traduttore), mentre Reverso mi da "Do you have the bread?" quindi usa l'articolo. Perchè in questo caso lo mette? Stessa cosa con Babel fish tranlator mi traduce "You have the bread?" Vi prego aiutamemi voi. Non è che i traduttori sbagliano? Non sono affidabili? A volte li ho usati, allora che figuraccia..."

Nel caos più totale!

Povera Stefania! Aveva una domanda semplicissima ed è finita in un incubo! Ogni traduttore che ha consultato, le ha dato una risposta diversa.

Che fare allora?

Mettete il traduttore alla prova: se vi dà una risposta corretta su qualcosa di cui siete sicuri, allora è possibile che qualcosa la sappia. In caso contrario, licenziatelo subito e consultate un buon dizionario.

Nel caso di Stefania, ad esempio, due dei tre traduttori consultati possono essere eliminati immediatamente. Entrambi hanno iniziato la domanda con un pronome (you) e, come sapete (se avete già completato la lezione 14), le domande in inglese non possono iniziare con un pronome, devono iniziare con un verbo (o un ausiliare). Davanti ad un errore come questo, non ci sono dubbi: il traduttore è del tutto inaffidabile!

Ma come si traduce "avete il pane?"

La regola per l'articolo determinativo è molto semplice: l'articolo serve per essere specifici (Lezione 11).

Se stiamo parlando del pane in generale --> senza articolo.
Se stiamo parlando di un pane specifico --> con articolo.

Prendiamo alcuni esempi, ma attenzione: se non avete già studiato inglese in precedenza e non siete ancora arrivati alla lezione 11, conservate questo articolo per il futuro. Memorizzare questi esempi senza capire le regole a fondo, o senza conoscere le parole, sarebbe inutile o persino controproducente. Siate saggi e pazienti nel vostro percorso di studio: non lasciatevi mai prendere dalla fretta.

Esempi per chi già conosce un po' d'inglese

1. "Il pane costa molto."

In questo caso stiamo parlando del pane in generale, non del pane che abbiamo appena comprato, quindi useremo pane senza l'articolo:

- Bread is expensive.

2. "Dov'è il pane?"

In questo caso siamo a casa e stiamo chiedendo ad un altro membro della famiglia dov'è il pane che abbiamo comprato. Trattandosi di un pane specifico (il nostro pane, quello che abbiamo comprato), non del pane in generale, useremo l'articolo:

- Where is the bread?

3. "Avete il pane per fare i panini?"

In questo caso stiamo chiedendo un'informazione ai nostri amici, che probabilmente sanno già che avrebbero dovuto portare il pane per fare i panini. Trattandosi di nuovo di un pane specifico, non del pane in generale, useremo l'articolo:

- Have you got the bread to make the sandwiches?

4. "Avete del pane?"

In questo caso siamo in un negozio. Non usiamo l'articolo perché probabilmente non vogliamo un pane specifico. Tradurremo con il partitivo come in italiano:

- Have you got any bread?

5. "Abbiamo solo (del) pane integrale."

In questo caso possiamo usare il partitivo, oppure il sostantivo da solo, in entrambe le lingue:

- We've only got (some) brown bread.

Come sapete, Brickster vi spiega solo una regola per volta e solo quando siete pronti per impararla. Se questi esempi sono troppo difficili per voi, non preoccupatevi: quando imparerete il verbo avere, le domande con "dove" e i partitivi, sarà tutto molto più chiaro e semplice da memorizzare.

La regola d'oro

I traduttori elettronici sono probabilmente i vostri migliori nemici, ma non sono gli unici. Talvolta anche i dizionari o i libri di grammatica vi possono far sbagliare.

Ma allora non ci si può fidare proprio di nessuno?

Meglio stare allerta, e per non correre rischi, seguite questa regola d'oro:

-- Non usate mai solo uno strumento --

  • Se usate un traduttore elettronico, confrontatelo con un dizionario bilingua.
  • Se usate un dizionario bilingua, confrontatelo con un dizionario monolingua.
  • Se usate un dizionario monolingua, confrontatelo con un altro dizionario monolingua.
  • Se usate un libro di grammatica, confrontatelo con altri libri di grammatica.

L'inglese è semplice se studiato nell'ordine giusto

Finisce qui il nostro viaggio nel mondo dei traduttori e del pane con e senza articolo. Purtroppo quando si studia l'inglese in modo disordinato si accumulano tanti dubbi, e quando poi si cerca di chiarirli con l'aiuto di internet, spesso la si finisce per fare ancora più confusione. Ci auguriamo che Brickster vi aiuti a fare un po' d'ordine.

Buon proseguimento a tutti!

Il Team di Brickster

Hi, sono Gina!

Hi!

Vuoi imparare l’inglese? Ma, davvero?