Il manuale di Brickster

Il manuale di Brickster contiene informazioni su tutti gli aspetti del corso, soluzioni per eventuali problemi tecnici e tantissimi consigli utili per imparare l'inglese!

Come usare il riconoscimento vocale (funzione "Parla")

Negli esercizi 1, 3, 4 e 5 di ogni lezione hai la possibilità di esercitarti con la pronuncia scegliendo l'opzione "Parla". Questa opzione funziona solo con Google Chrome su tutti i sistemi operativi ad eccezione di iOS (cioè iPhone e iPad). Se non hai Google Chrome puoi scaricarlo gratuitamente qui.

Leggi attentamente tutti i consigli per sfruttare al massimo questa importantissima risorsa.

Consigli tecnici

  • Studia in un ambiente dove non ci sono altri rumori che possono interferire con il riconoscimento vocale.
  • Usa un buon microfono. Se usi un computer portatile usa delle cuffie con microfono specifiche per computer, perché il microfono del portatile non riesce a sentire bene la tua voce e tende a raccogliere troppi rumori dall'ambiente circostante.
  • Non usare le auricolari con microfono del tuo telefono o di altri dispositivi. Usa un microfono specifico per computer. Anche se le auricolari funzionano per l'ascolto, il microfono non funziona quando viene usato su un computer.
  • Sposta il microfono in posizioni diverse: più lontano o più vicino alla bocca, più in alto o più in basso. A volte a seconda della posizione del microfono certi suoni possono essere confusi: la p con la b, ad esempio, o th con la f.

Come usare il microfono

  • Non iniziare a parlare troppo presto. Il microfono si attiva automaticamente dopo il segnale acustico. Se noti che Brickster non ha scritto alcune parole che hai detto, significa che hai iniziato a parlare prima del segnale acustico.
  • Se non sei pronto per iniziare a parlare (o se vieni interrotto da una telefonata, una persona, un rumore) metti il microfono in pausa cliccandoci sopra. Quando sei pronto per riprendere l'esercizio clicca sul microfono di nuovo.

Come parlare

  • Cerca di articolare le parole in modo chiaro.
  • Non parlare troppo in fretta, soprattutto se la velocità penalizza la tua pronuncia. All'inizio non riuscirai a dire le frasi velocemente come gli attori madrelingua. Inizia dicendole lentamente, poi col tempo, quando diventi più bravo, puoi provare a dirle sempre più velocemente.

Suggerimenti per la pronuncia

Vocali Ricorda che le vocali inglesi sono diverse da quelle italiane (vedi Risorse utili). Se dici cat (gatto) con la a sbagliata Brickster potrebbe capire cut (taglio). Se dici uncle (zio) con lo stesso suono di cat (gatto) Brickster capisce ankle (caviglia). Lo stesso vale per sheep (pecora) e ship (nave), oppure this (questo) e these (questi).
H aspirata Ricorda che se non pronunci la h aspirata Brickster non ti capisce. Se ad esempio leggi hair (capelli) senza aspirare la h, Brickster capisce air (aria). Lo stesso succede con hungry (affamato) e angry (arrabbiato).
P Non pronunciare la p inglese come la p italiana. La p inglese è leggermente aspirata. Se la pronunci come la p italiana Brickster può pensare che stai dicendo una b.
R Se Brickster non ti capisce quando dici le parole con la r è perché stai usando la r italiana. Allenati a dire la r inglese. È facile! Devi fare il suono di un cane che ringhia!
S Fai attenzione alla pronuncia della s. A volte suona come la s di sole, altre come la s di rosa. Se pronunci face (faccia) con la s di rosa Brickster capisce phase (fase).
T Non pronunciare la t inglese come la t italiana. È più dolce, assomiglia quasi alla c di ciao. Se usi la t italiana Brickster potrebbe non capirti.
TH Anche il th può generare fraintendimenti. Impara a dirlo correttamente. Se ad esempio dici three (tre) senza mettere la lingua tra i denti Brickster capisce tree (albero).
Vocali fantasma Le parole italiane finiscono sempre con una vocale. Le parole inglesi finiscono quasi sempre con una consonante. Non essendo abituato a pronunciare parole che finiscono in consonante, all'inizio tenderai ad aggiungere dei suoni finali di "appoggio" senza volerlo. Questi suoni sono "vocali fantasma" proprio perché li dici senza accorgertene. Facciamo un esempio. Tu dici "It's very interesting", ma Brickster capisce "it's a very interesting". Chi ha sbagliato? Probabilmente senza accorgertene hai aggiunto un suono di "appoggio" dopo "it's", una via di mezzo tra a ed e, perché il suono z finale di "it's" non ti viene naturale. Cosa fare quindi? Devi imparare a troncare le parole subito dopo la consonante finale e a non aggiungere nessun altro suono. Nel caso di "it's very interesting" devi imparare a dire i due suoni z e v uno di seguito all'altro, senza aggiungere una vocale fantasma.