È vero che bisogna dire sempre please e thank you?

È vero che gli inglesi ...

Oggi impariamo ad essere educati in inglese.

È vero che bisogna dire sempre please e thank you?

Verissimo. Per gli inglesi please e thank you sono un riflesso automatico, per questo notano subito chi non li usa.

Ma si offendono se non lo diciamo?

Yes, they do! Chi non li usa per loro è rude, cioè maleducato!

Sono un po' esagerati?

L'inglese non ha una forma per dare del "Lei" alle persone. In pratica loro dicono "tu" a tutti. L'unico modo che hanno per dimostrare gentilezza, rispetto, cortesia, è con l'uso delle parole please e thank you. Per questo sono così importanti e per questo forse alla fine non sono poi così esagerati.

Per loro sono molto più esagerati gli italiani, i francesi, gli spagnoli o i giapponesi che danno del "Lei" o del "Voi" alle persone che non conoscono, ai professori o alle persone anziane. Quelle forme si sono perse da tanto tempo in inglese, e oggi siamo tutti YOU ... o quasi ... perché alla regina you ancora non lo possiamo dire!

Quando si usa please?

Diciamo please ogni volta che chiediamo qualcosa, qualsiasi cosa, grande o piccola che sia, e non importa se la persona a cui la stiamo chiedendo è nostra madre, il professore, il postino, la cassiera di un negozio o un estraneo. Si meritano tutti please!

PLEASE
- Do you have a pen, please?
- No, sorry, I don't.
- Hai una penna, per favore?
- No. Mi dispiace.
- What time is it, please?
- It's seven o'clock.
- Che ore sono, per favore?
- Sono le sette.

Quando si usa thank you?

Diciamo thank you a tutti indistintamente (anche in famiglia) ogni volta che riceviamo qualcosa. Ma non solo! Diciamo thank you anche alla persona che ci lascia passare per primi su un marciapiede stretto, alla macchina che ci fa attraversare sulle strisce pedonali, all'autista quando scendiamo dall'autobus.

THANK YOU
- Are the rooms OK?
- Yes, they're very nice. Thank you.
- Le camere vanno bene?
- Sì, sono molto carine. Grazie.
- That's your taxi, Mr Smith.
- Thank you, Janet.
- Quello è il suo taxi, signor Smith.
- Grazie, Janet.
- Thank you so much for my lovely present. - Grazie davvero tanto per il mio bel/tanto gradito regalo.

thanks è più informale di thank you.

THANKS
- Thanks for the film, Tom. - Grazie del/per il film, Tom.

Quale dei due?

A volte usiamo please in inglese ma grazie in italiano. Al ristorante ad esempio usiamo please per ordinare, e il cassiere usa please quando dobbiamo pagare:

PLEASE
(per ordinare)
- I'll have the burger, please.
- I'll have the burger, thank you
- Prendo l'hamburger, grazie.
- It's five pounds twenty, please.
- It's five pounds twenty, thank you
- Sono cinque sterline e venti, grazie.

Un'altra differenza importante da ricordare è questa: usiamo thank you per rispondere ad una domanda ma please per accettare un'offerta. Ad esempio:

YES, THANK YOU
(per rispondere ad una domanda)
YES, PLEASE
(per accettare un'offerta)
- Have you got enough potatoes?
- Yes, thank you.
- Hai abbastanza patate?
- Sì, grazie.
- Would you like some more potatoes?
- Yes, please.
- Yes, thank you.
- Vuoi un altro po' di patate?
- Sì, grazie.
- Is it clear enough?
- Yes, it is. Thank you.
- È abbastanza chiaro?
- Sì. Grazie.
- Tea or coffee, Aunt Kate?
- Coffee, please. Thank you.
- Coffee, thank you.
- Tè o caffè, zia Kate?
- Caffè, grazie.

Per rifiutare un'offerta, invece diciamo - no, thank you o - no, thanks.

NO, THANK YOU
(per rifiutare un'offerta)
- Tea? Coffee?
- No, thanks. I'm happy with my orange juice.
- Tè? Caffè?
- No, grazie. Sto bene con il mio succo d'arancia.

Infine usiamo thank you quando ci servono una bevanda o una pietanza e vogliamo dire "basta così, grazie". Non va bene dire enough. Se non dite thank you la persona che vi sta servendo non sa quando fermarsi!

THANK YOU
(per dire basta)
- Some vegetables?
- Thank you.
- That's enough
- Un po' di verdure?
- Va bene così. / Basta così, grazie.

Non c'è il rischio di esagerare?

Not at all! Per chi viene da un altro paese c'è solo il rischio di non usarli abbastanza! Perciò esagerate se non volete che vi guardino male!

Buono studio a tutti!

Il Team di Brickster

Hi, sono Gina!

Hi!

Vuoi imparare l’inglese? Ma, davvero?