Fish and chips, please!

Gli inglesi e il pesce fritto - Fish and chips
Foto di Rick Chung

fish and chips

/fɪ∫ ən t∫ɪps/

pesce e patatine fritte

La cucina britannica non è tanto famosa nel mondo (molti sanno solo che conviene evitarla a tutti i costi!), ma una pietanza la conoscono tutti: il fish and chips (pesce e patatine fritte). Si tratta di un pasto “leggero” e “delicato” che di sicuro non vi lascia affamati!

Nel Regno Unito i fish and chip shops (i negozi che vendono fish and chips) sono dappertutto. Anche se i nuovi arrivati, come il takeaway (cibo d’asporto) indiano, quello cinese, i fried chicken shops (i negozi di pollo fritto) e le pizzerie stanno sempre minacciando di prendersi tutta l’attenzione, i britannici continuano a mangiare ancora tantissimo pesce fritto.

Nonostante sia un piatto tradizionale britannico, il fish and chips è un’invenzione relativamente moderna. Il primo in assoluto è stato aperto a Londra nel 1860, e da allora i fish and chips si sono moltiplicati in tutta l’area circostante, poi verso il sud-est, e infine in tutto il paese.

Per quanto riguarda il pasto in sé esistono anche varianti regionali. Al nord, ad esempio, preferiscono mangiare il pesce fritto con mushy peas (letteralmente “piselli spappolati”, una sorta di purea di piselli), oppure curry sauce (salsa al curry) o gravy (salsa di carne). In Scozia, invece, non friggono solo pesce, ma anche altre cose, incluse le barrette di cioccolato Mars per le quali sono famosi.

Dove si trova un fish and chips veramente buono? Bisogna andare in Scozia, dove il ristorante The Bay (la baia), a Stonehaven ha appena vinto il premio per miglior fish and chips del Regno Unito.

Mushy peas (purea di piselli) si pronuncia /'mʌ∫ɪ pi:z/. E poi vi ricordate la differenza tra chips e crisps? La trovate qui: British or American English

Hi, sono Gina!

Hi!

Vuoi imparare l’inglese? Ma, davvero?